Il rivoluzionario s-mascherato. Ecco chi è Spider Truman.

Pubblicato: 20 luglio 2011 in Società
Tag:, , , , ,

In questi giorni è balzato agli onori della cronaca (per fortuna non nera)  il fenomeno “Spider Truman”. Un fantomatico eroe del popolo che ha promesso di rivelare i segreti della casta di Montecitorio (clicca per accedere alla pagina Facebook).  Si dichiara un collaboratore, di chissà quale parlamentare, precario da 15 anni e pare licenziato da poco (anche se stranamente ieri l’altro si leggeva questo sulla sua pagina “spider truman torna da lavoro alle 16. ci si legge dopo”, messaggio cancellato nella giornata di ieri).
Ecco quanto scritto nel campo Informazioni della pagina di Facebook:

Licenziato dopo 15 anni di precariato in quel palazzo, ho deciso di svelare pian piano tutti i segreti della casta.

E nel campo Descrizione invece si legge:

IO SONO UNO: una persona, senza alcun partito politico alle spalle, nessun agenzia di marketing, un popolo giallo, arancione o viola.
IO SONO NESSUNO: ai giornalisti che spasmodicamente cercano di indagare sul mio passato, sulla mia identità, rispondo che non ho un volto e non ho un nome. Lasciatemi stare, non voglio notorietà e pubblicità. voglio solo esprimere la mia indignazione.
IO SONO CENTOMILA: Spider Truman non sono altro che tutte quelle persone indignate e stanche dei soprusi e l’arroganza del potere.

Ad oggi pare che le rivelazioni siano state solo degli spari a salve, o meglio, pallottole d’annata: cose già sapute e risapute, e qualora ci fossero delle novità tra questi messaggi, cose di poco conto che già potevamo immaginarci senza avere una mente delle più fantasiose. Sia chiaro, non nutro né odio ma nemmeno amore per questo personaggio, ma comincio un po’ a storcere il naso quando leggo alcune cose su di lui.
I vari giornali, TG e RG, hanno già assegnato la paternità delle rivelazioni al movimento (moglie Giulia Ruggeri e sostenitori) legato a Leonida Maria Tucci  che hanno smentito ogni collegamento con il cavaliere mascherato, con queste parole:

A SCANSO DI EQUIVOCI: NOI, CON IL FANTOMATICO “SPIDERTRUMAN”, NON ABBIAMO NULLA A CHE VEDERE, NULLA A CHE FARE.NOI NON CI TRINCERIAMO DIETRO L’ANONIMATO E NON SCOPRIAMO L’ACQUA CALDA. NOI CI METTIAMO LA FACCIA, FACCIAMO NOMI E COGNOMI E DENUNCIAMO FATTI GRAVISSIMI, DOCUMENTAZIONE, PROVE E SENTENZE ALLA MANO.

Poi si è passati al “popolo viola”, nella fattispecie a Gianfranco Mascia, che smentisce sulla sua pagina ufficiale con queste parole:

Qualcuno farnetica che dietro a SpiderTruman ci sia il sottoscritto. Smentisco nella maniera piu’ assoluta

Detto ciò, per dovere di cronaca, vediamo chi si cela dietro la maschera di V, incalzata quasi  come promessa di rivoluzione (che pare non sia arrivata e non arrivi).

Il nostro amico Truman ha aperto quasi subito un blog, affermando sulla sua pagina FB che…

i tanti che mi allarmavano sulla censura, avevano ragione: mi è arrivata una mail di intimazione da facebook di rimozione dei contenuti. nel giro di una ventina di minuti spero di riuscire a trasferire tutto qui. datemi una mano ad avvisare ai 1000 iscritti alla pagina e a far circolare il link! http://isegretidellacasta.blog​spot.com/

Ed ecco quindi che è stato creato un blog, http://isegretidellacasta.blog​spot.com/ . Ma dopo nemmeno 30 minuti ecco un altro post:

falso allarme, almeno credo. mi sono messo un pò paura nel leggere una mail da parte di facebook dal titolo: Intellectual Property Report to Facebook. ma c’è semplicemente qualcuno che si è divertito a segnalare questa pagina come abuso di proprietà intellettuale (!?). cmq il blog l’ho fatto – in trenta minuti! – e lo lascio, senza aggiornarlo. se rimuovono la pagina, in quel caso riattivo il blog!

Ed ecco le prime promesse mancate: “…cmq il blog l’ho fatto [...] e lo lascio, senza aggiornarlo. se rimuovono la pagina, in quel caso riattivo il blog!”. Invece è avvenuto il contrario: il blog è la partenza dei messaggi e la pagina FB usata per condividere. Perché? Beh, se non ci fossero i famosi ADSense di Google si potrebbe pensare per comodità, per non essere segnalati su Facebook da qualcuno, per sicurezza diciamo, ma in molti hanno messo in dubbio questa mossa per puri scopi economici. D’altronde, una pagina con oltre 350.000 iscritti (al momento attuale 351.574) è un buon “portafoglio clienti”.
Ma torniamo alla scoperta di Truman. Nato il blog quindi. Ah, dimenticavo, da qui in poi, se volete, potete seguire le mie indicazioni e scoprire con me chi si cela dietro Spider Truman. Non c’è nulla di illegale, state tranquilli. Aprite un’altra pagina del Vostro browser e divertitevi a seguirmi.

Partiamo. Se andate a questo indirizzo, http://www.blogger.com/profile/09581394345918430480 e cliccate su EMAIL vedrete che potrete scrivere a rotellinarotta@libero.it.

Che ce ne facciamo della sua email ora? Andiamo sul sito di Libero.it ovvio. Se per caso smarrite la Vs. password c’è una procedura automatica che Vi permette di recuperarla tramite domanda segreta o, se per caso l’avete impostata al momento della registrazione, tramite email secondaria. Visto che Libero, come tanti altri siti in cui è possibile registrarsi per ottenere gratuitamente un’email, non è il massimo della sicurezza e della programmazione, ecco che dando l’email rotellinarotta@libero.it a questo link  http://selfcare.libero.it/recuperopassword/?url_member=http%3A%2F%2Fmailbeta.libero.it%2Fcp%2FWindMailPS.jsp%3FrndPrx%3D0.6042682388797402
ci rimanda in un’altra pagina dove l’email secondaria è parzialmente nascosta da asterischi, dicono loro per la privacy.

Ed ecco il bug di Libero. Cliccate su SEZIONE DI ASSISTENZA (che vedete a fondo immagine) sul sito di Libero.  Ed ecco che siamo arrivati al momento clou. Il centro di assistenza Vi propone già, e totalmente in chiaro, l’email secondaria.

E già, frontedelparco@libero.it . Adesso potrei anche fermarmi qui e farVi divertire con Google, come ho fatto io, ma per i meno esperti Vi mostro come usare la giusta sintassi per riuscire a capire se sul web è stata mai utilizzata questa email da qualcuno.
Prendiamo la 1a parte, il prefisso, frontedelparco e la racchiudiamo tra virgolette: “frontedelparco”. Aggiungiamo anche libero.it alla ricerca ed ecco il risultato:

Ora non Vi rimane altro che cliccare e …

Ok, avete un nome ora. Direi che per oggi possiamo fermarci qui, anche perché immagino che già Vi basti sapere che dietro a quella maschera non ci siano i servizi segreti, non ci sia il popolo viola – né rosso o nero – e non c’è una vedova indignata. Domani, forse, Vi do qualche altra istruzione per seguire il mio percorso di ricerca e qualche spunto per capire che la persona che avete trovato non è da sola ad agire.

Immagino che, appena arriverà sotto gli occhi di Spider T. questo articolo, verrà tolta l’email dal suo blog.

Perché rivelo tutto questo? Perché quando si vuole fare qualcosa di eclatante, o un omicidio perfetto, bisogna ponderare tutto. In V per Vendetta, perfino il protagonista muore alla fine, ma durante tutto il film sembra di avere davanti agli occhi il giustiziere immortale, che prevede qualsiasi mossa dell’avversario, senza macchia e senza paura.
In più mi faceva piacere che capiste alcuni meccanismi, qualora non li conosceste ancora, riguardo il web. E’ uno strumento grandioso che a volte può essere usato come arma, sia impropria sia di “distrazione” di massa.

Meditate gente, meditate.

Alla prossima puntata.

IMP

21Luglio2011

[© IMP - Riproduzione totale o parziale vietata]

N.B.
Visto che sul blog di Truman tanti hanno fatto notare gli AdSense di Google, vi comunico che i banner qui a lato ci sono da quando ho creato il blog e non ricevo compensi per le visite e manco per i click. Solo se portate a termine un contratto, tanto per essere chiari.

About these ads
Commenti
  1. madpack scrive:

    Bella procedura, grazie di averla condivisa!

  2. Alex Grisafi scrive:

    Uhm, ma quindi tu sei già riuscito a trovare chi si cela dietro il personaggio? Perché dopo questa “lina” non ho idea di come andare avanti… (quando ho letto “Mininterno” mi è preso un colpo, ho pensato fosse un politico altolocato)

  3. Luca Ravanello scrive:

    Ma se un maledetto genio :)

    • maramao scrive:

      no, è semplicemente un povero mentecatto il personaggio che ha usato la mail di facebook pretendendo di rimanere anonimo.

  4. GiulioL scrive:

    a: lina 09/12/2010 16.01.12
    se mi mandi una mail su frontedelparco@libero.it ti mando il numero di telefono mio oppure mi mandi tu il tuo telefono di telefono e cerchiamo nel giro di 24 ore di capire la praticabilità dell’operazione. Io credo che sia possibile farlo, ma prima del 15 dicembre, data della firma, da quel momento non credo ci possano più spostare per i prox tre anni
    Rispondi

  5. [...] Il rivoluzionario s-mascherato. Ecco chi è Spider Truman. [...]

  6. IMP scrive:

    Qualcuno ci è già arrivato al nome. Leggete l’altro articolo:
    http://soloilmiopensiero.wordpress.com/2011/07/21/spider-truman-2a-puntata/

  7. GiulioL scrive:

    Io so che e’ napoletana e che voleva farsi trasferire. Ha vinto il concorso dell’inps no? (si legge nel forum)…

  8. [...] Fonte 1 e Fonte 2. Leggetele per farvi la vostra opinione. Articolo di Comandante Nebbia Sostieni Mc con il tuo "Mi Piace MenteCritica" [...]

  9. Lina scrive:

    ha gia rinominata la mail rinominno@libero.it

  10. VB scrive:

    Ok, ho capito andando avanti con le cose che hai scritto a chi ti riferisci: ma mi manca il passaggio dal messaggio di quella/o Lina sul blog del Ministero degli Interni e il ‘rivoluzionario’ noto ai più… come hai collegato l’uno all’altro? Sempre ci sia un collegamento e non è tutta una cavolata e una messiniscena anche questa tua…

  11. iorgo scrive:

    Scusate, anche io posso attivare un indirizzo mail, mettendo come mail secondaria una mail non mia.

  12. martino scrive:

    guarda che a me l’e-mail secondaria appare un’altra, poi collegata ad una terza, ed ho seguito lo stesso procedimento che hai postato tu..
    vengono queste due:
    rinominno@libero.it
    rinopennella@libero.it

  13. iorgo scrive:

    in questo modo, posso addossare la mia falsa identità a chiunque; non appena trovo l’indirizzo mail del Presidente degli USA, è rovinato. :)

  14. IMP scrive:

    Iorgo, in realtà se metti come secondaria, al momento della registrazione di una nuova casella di posta, una casella non tua, arriverà a quest’ultima un messaggio ovviamente. Se vuoi provare te ne do una mia. Ecco perché è assurdo mettere l’email di qualcun altro. Se perdete la password verrà spedita all’indirizzo secondario. Come se spedissero le seconde chiavi di casa vostra a qualcun altro.

  15. [...] il blog Il Mio Pensiero a svelare il trucco. Qui vi spiega nel dettaglio come ha fatto. E qui trovate la soluzione [...]

  16. Silvio scrive:

    mah… due domande?

    1) è legale forzare l’email (con bug) di un cittadino per scoprire la sua seconda email?
    se no chi ne risponde? questo blog? il vecchietto? chi?
    2) qual è il collegamento tra la mail (scomparsa?), il cittadino accusato e l’altro nick?

    grazie della rsiposta

    • IMP scrive:

      1) non ho forzato nulla. Non sono entrato in nessuna sezione privata o su un server sicuro (https) con credenziali false. Ho fatto una semplice ricerca che il sito stesso permette di fare senza dichiarare il falso. Il bug sta nel “Se hai problemi, visita la nostra sezione di assistenza.” Non pensavo visualizzasse l’email secondaria. Già da tempo immemore ho rimosso i miei indirizzi da Libero perché succedevano cose strane e questa è la riprova. Credo abbia commesso invece un illecito chi ha sostituito l’email secondaria con l’intento di avere la password della prima email, o anche solo per divertimento. Cliccando su AVANTI ci si rende, probabilmente, rei.

      2) cittadino accusato? Accusato di cosa? Ricordiamoci che stiamo parlando di gossip in pratica. Al momento non vedo nessun reato da parte di Spider T. Promettere delle rivelazioni e non mantenere non credo sia un reato.

  17. Detective Conan scrive:

    Possibile trama: un galoppino mentre è al lavoro in camera conosce Caruso e ci fa amicizia (ecco, questo può essere strano); qualche anno dopo decide di narrare alcune cose (vere? false? x?) e cerca di non farsi sgamare troppo; chiede aiuto a Caruso perché ha le spalle più grosse, magari sa come fare, ed ormai è fuori dai giri; Caruso dice di si e gli mette su un blog in cui l’altro possa scrivere, e lo fa con una mail secondaria di libero che gira al galoppino… Siamo del tutto sicuri che non sia andata così?

  18. [...] email rotellinarotta@libero.it. A questo punto, sfruttando un buco nella sicurezza di Libero, è possibile risalire all’indirizzo frontedelparco@libero.itche è proprio quello con il quale Caruso è registrato a [...]

  19. GiulioL scrive:

    Ma non ci sta nessun legame tra la Lina dell’inps e Francesco Caruso ex parlamentare o no? come mai hanno la stessa mail?

  20. Francesco scrive:

    se fate lo stesso procedimento con la mail frontedelparco, si arriva all’indirizzo rinopennella@libero.it

    non capisco come siate arrivati alla conclusione che si tratti di Caruso.
    e’ una persona di Napoli comunque

  21. Francesco scrive:

    poi rinominno@libero.it e via dicendo :D

  22. traveller scrive:

    Bene, ora che il giallo su chi è SpiderTruman è stato risolto, possiamo occuparci del problema che ha sollevato…

  23. incredibile scrive:

    Ma qui la notizia scandalosa è che libero non ha una minima protezione sulle mail!!!!
    Sti cavoli di chi sia Spider Truman, ma denunciamo quello schifo di libero!!!
    L’altra notizia sconvolgente di nuovo non è l’identità di Truman, ma mi hai rivelato la fine del film V per vendetta…aaaaaaah : )

    • GiulioL scrive:

      cavolo..non l’hai visto ancora il film? eh si il protagonista muore alla fine :)

    • IMP scrive:

      Chiedo scusa, pensavo che dopo il 7° passaggio in TV tu l’avessi già visto!
      Per quanto riguarda Libero, diciamo che anche se qualcuno sapesse la mia email secondaria non sarebbe un grave problema… a meno che io non voglia rimaner nell’ombra. E’ solo per quel motivo, per il resto possiamo anche accettarlo, sebbene Libero non sia una fortezza da quel punto di vista.

  24. [...] di Rifondazione comunista. A scoprirlo – in attesa di ulteriori conferme – è stato Il mio pensiero, che ha svelato l'identità del sedicente precario di Montecitorio anticasta attraverso una [...]

  25. Mi piace la teoria di Detective Conan… così cospiratoria…

  26. Matteo Vitiello scrive:

    Propongo la lettura di questo articolo: http://wp.me/p19KhY-GF

  27. [...] ai geniacci della rete per scoprire chi c’era dietro al nome di Spider Truman. Il blogger “Il mio pensiero” ha svolto un po’ di indagini e ha scoperto che dietro a SpiderTruman si nasconde un ex [...]

    • IMP scrive:

      La pagina de “Il vecchietto” non ha nulla a che fare con il mio blog. Le immagini pubblicate sono state prese senza manco chiedere il permesso. Si lavora così?

  28. adolfo321 scrive:

    spider T ha avuto senz altro il grande merito di rinvigorire il diffuso e giusto sentimento popolare avverso a questa ignobile classe politica che usa i partiti a mò di dittatura… e per tal via induce a pensare e a credere che di fatto per questi signori la democrazia…la sovranità popolare …è un mandato a governare e legiferare pro-domo loro e non per il popolo…Di contro ha gestito nel peggior modo possibile la notevole chans di essere scelto come punto certo di riferimento dalla rete. Troppo preoccupato di non farsi smascherare che di dialogare…e comunque fin qui tantissimi gli han ampliamente dimostrato di volerlo seguire…tanto grande e vivo è il desiderio di spazzar via quella banda di ladroni/cialtroni! (ps:come si fa a iscriversi al tuo blog?)

    • IMP scrive:

      Adolfo, su certe cose sono d’accordo con te. Ma pensi che se avesse mostrato dei documenti segreti contenenti scandali sarebbe cambiato qualcosa? Manco le intercettazioni ufficiali e confermate riescono a smuovere questa gente. Il voto è l’unico mezzo per cambiare le cose. Non siamo capaci di fare rivoluzioni. Non siamo così coraggiosi da scendere in piazza per giorni e giorni. C’è qualcuno che lo sta facendo, casi isolati, degni di stima, ma con quasi 50 gg di digiuno, Gaetano Ferrieri non è ancora riuscito ad ottenere nulla. A questi personaggi non gliene frega nulla se gli muori davanti ai piedi. Ti scavalcano e si mettono a posto la giacca. Questo è il posto dove viviamo.

      • adolfo3210 scrive:

        In effetti la Lega era cresciuta tanto proprio additando la casta con “Roma Ladrona”: ma ormai anche la Lega è andata. Eppure verranno anche in Italia i giorni forti dell’indignazione … lo si percepisce…. e il modello sia però quello islandese piu che quello spagnolo… pur se la militarizzazione della Valsusa e la criminalizzazione e la ingiustificabile violenza di Stato perpetrata cinicamente verso i pacifici NO-TAV valsusini da media e da ministri e da parlamentari -tutti compatti- lascia presagire che la casta abbia già approntato il suo piano repressivo… La Val Susa continua la ribellione alla casta…e il sacrificio di Gaetano produrrà frutti… Che la casta avesse una pietra al posto del cuore…e che il tornaconto personale fosse il suo vero obiettivo .. ci è noto almeno fin dalla scorsa tangentopoli…Io sono fiducioso! Quanto al voto: se hai occasione di leggere il famoso “Piano di Rinascita Democratica” -che è il manifesto della loggia massonica P2 di Gelli.. e della quale oggi il premier è la sua più alta espressione- …ebbene questo Piano è proprio quello che da tempo modula la vita della casta/piovra e di riflesso quella del nostro paese… te ne consiglio la lettura ..

  29. [...] “Ho scoperto chi è SpiderTruman e la cosa non vi piacerà” che documentava, con tanto di screenshot, lo svolgimento delle indagini virtuali. Da un controllo su http://isegretidellacasta.blogspot.com/ [...]

    • IMP scrive:

      La pagina de “Il vecchietto” non ha nulla a che fare con il mio blog. Prego di non confondere le due cose. Nella nota di quella pagina c’è anche scritto che non siamo legati in alcuna maniera. Loro hanno letto il mio 1° articolo ed hanno tratto le loro conclusioni.

  30. [...] “Ho scoperto chi è SpiderTruman e la cosa non vi piacerà” che documentava, con tanto di screenshot, lo svolgimento delle indagini virtuali. Da un controllo su http://isegretidellacasta.blogspot.com/ [...]

    • IMP scrive:

      Visto che l’articolo è uguale a quello de Il Fatto, copio e incollo anche qui:

      La pagina de “Il vecchietto” non ha nulla a che fare con il mio blog. Prego di non confondere le due cose. Nella nota di quella pagina c’è anche scritto che non siamo legati in alcuna maniera. Loro hanno letto il mio 1° articolo ed hanno tratto le loro conclusioni.

  31. [...] un certo punto un lampo. Un blogger sostiene di essersi messo a spulciare un po’ e di aver recuperato una mail che collega il blog [...]

  32. [...] nella sicurezza di Libero, è possibile (o meglio era, visto che ora l’indirizzo è un altro) risalire all’indirizzo frontedelparco@libero.it. Quando viene registrato un indirizzo, il provider chiede un indirizzo secondario a cui inviare una [...]

  33. [...] “Ho scoperto chi è SpiderTruman e la cosa non vi piacerà” che documentava, con tanto di screenshot, lo svolgimento delle indagini virtuali. Da un controllo su http://isegretidellacasta.blogspot.com/ [...]

  34. [...] nella sicurezza di Libero, è possibile (o meglio era, visto che ora l’indirizzo è un altro) risalire all’indirizzo frontedelparco@libero.it. Quando viene registrato un indirizzo, il provider chiede un indirizzo secondario a cui inviare una [...]

  35. [...] Caruso, leader storico (sigh) del movimento no global, o almeno così sembra dopo aver letto questo sito che spiega un trucco per risalire all’identità di questo pseudo nemico della tanto odiata casta. Una casta di cui [...]

  36. [...] Il rivoluzionario s-mascherato. Ecco chi è Spider Truman. Categorie [...]

  37. adolfo3210 scrive:

    pare che spidertruman ora pubblichi anche su youtube con lo stesso link di FB…. e che alleghi pure video e comunque qui pubblica piu cose

    • IMP scrive:

      Come mai sulla pagina FB non pubblica questi video? E nemmeno sul suo blog? Non credi che se fosse la stessa persona farebbe prima ad inserire dei video piuttosto che sforzarsi a scrivere, perché fa fatica a scrivere un italiano corretto, articoli?

  38. Giovanni scrive:

    Complimenti! Ti leggevo da giorni, senza aver messo “mi piace” alla tua pagina (quando ti seguivano ancora in 29) :) …oggi ho visto il “balzo” e letto quest’articolo. Personalmente ero arrivato fino alla mail “censurata”, non sapevo del bug di libero. Complimenti davvero!

    • IMP scrive:

      Grazie Giovanni. Non è che sia una lotta contro Spider T la mia, avrei solo piacere che la gente non prendesse subito per buono tutto quello che gli si propone. Troppi e troppe volte ci hanno propinato assurdità e preso per i fondelli. Prima di fare la rivoluzione bisogna aprire gli occhi, o si rischia di prendere facciate contro muri e pali.
      Buona giornata

  39. [...] Il blogger “Il mio pensiero” ha svolto un po’ di indagini online e si è scoperto che dietro a SpiderTruman pare sia nasconda Francesco Caruso, ex parlamentare di Rifondazione Comunista oggi pressoché caduto nel dimenticatoio. Per essere precisi, c’è una mail che fa riferimento a Francesco Caruso! Ma sarà prorpio così? In fondo, anche se fosse, che male c’è? Qui potete leggere come è stato smascherato! [...]

  40. [...] messaggio di Giulia Ruggeri, moglie di Leonida Maria Tucci. Facciamo un piccolo passo indietro: nel 1° mio articolo avevo fatto il nome di Leonida Maria Tucci perché i media avevano sospettato ci fosse la moglie [...]

  41. Alex scrive:

    E quindi?

    Aver trovato il suo nome rende senza valore quello che ha detto? Lo rende falso? O gli toglie il merito di averlo reso noto ad un pubblico che non leggerebbe mai alcun libro sugli sprechi della casta?

    No.

    Comunque sei stato bravo in questa piccola indagine informatica, senza valore.

    • IMP scrive:

      Alex, nessuno ha scritto che le notizie sono false, non sono però nuove rivelazioni. Non ho fatto l’indagine (è stata solo una ricerca) per ottenere visibilità (come nel suo caso) ma solo perché ho imparato, nel corso degli anni passati sul web, a dubitare su quello che vedo in giro. Applico questa teoria anche nella vita reale e devo dire che ho evitato truffe ed altro facendolo. Se poi tu ed altri volete prender per buono qualsiasi cosa vi venga proposta, liberi di farlo: io agisco a mio modo. Certo che se continua a proporre cose risapute anche da chi non ha letto La Casta – e ti posso rivelare che manco io l’ho letto ma so muovermi su internet – allora è stata propria una grande presa in giro e a me non piace essere preso per i fondelli. Che sappia, lui o chi per lui, che c’è una parte di Italia che è stufa di subire false promesse e sentire bugie.
      Buona giornata.

  42. Spider Truman scrive:

    5p1d3r 7rum4n 3′ Fr4nc35c0 C4ru50?? 4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4h4!!!!!!

    Spider Truman.

  43. [...] del presunto eroe: sarebbe Francesco Caruso, ex parlamentare, a quanto si evincerebbe da qui. Lo stesso Caruso al Corriere della Sera ha smentito categoricamente, con un’intervista che [...]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...