Spider Truman e la SpiderMobile

Pubblicato: 25 luglio 2011 in Politica, Società

Poi giuro che la smetto. E’ l’ultima volta. Da lunedì comincio la dieta… si dice così no?

Ed ecco un nuovo strepitoso, fantasmagorico, incredibboli, documento che mette in ginocchio la casta. Ovviamente firmato Spider T. Vediamo di cosa parla.

Titolo: 

Marchionne chiede sacrifici agli operai FIAT e regala maxisconti ai deputati

Contenuto:

A Pomigliano, Mirafiori, Termini Imerese, Melfi, la musica é sempre la stessa: Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat Group con uno stipendio di 7 milioni di euro l’anno, dispensa a migliaia di lavoratori lettere di licenziamento o cassintegrazione.
Ai deputati invece maxisconti fino al 30% per l’acquisto di autovetture Fiat, ai quali si sommano gli ulteriori sconti che i dis/onorevoli acquirenti possono con facilità strappare dai singoli concessionari.
In tanti non possono permettersi l’acquisto di un’auto nuova: tra questi certamente non ci sono i parlamentari.

Allegato:

Guardando questi sconti ho avuto un mancamento. Sinceramente, manco col 50% di sconto mi comprerei la Multipla, ma è questione di gusti.

Leggendo invece mi è venuto in mente lo sconto riservato ai dipendenti FIAT e sono andato a spulciare un po’ il web, approdando a questo sito:

www.centrovenditedipendenti.it

C’è tutto, nero su bianco. Gli sconti in percentuale e gli ulteriori sconti a seconda della propulsione della macchina: benzina, diesel, GPL. Facciamo ora un esempio pratico: prendiamo una FIAT SEDICI, la 1a della lista di Spider T. Sono andato sul sito di Quattroruote per il listino ufficiale  end-user.  Ecco quanto costa una SEDICI, modello base:

Euro 18.751

Sul sito Centrovenditedipendenti la Sedici viene ceduta ai dipendenti con uno sconto dichiarato del 16%:

Euro 15.644 (Benzina Extrasconto € 1100 / Multijet Extrasconto € 1300)

Fatevi i conti da soli. E considerate che non solo ai dipendenti ma… “Il Centro Vendite Dipendenti è da sempre vicino alle esigenze di acquisto dei dipendenti, dei Seniores e loro parenti di primo grado“.

Ecco anche un bel PDF con le offerte di LUGLIO 2011.

Ricordiamo che la FIAT può decidere quali sconti applicare ai parlamentari come un ristorante può decidere che sconto fare ai suoi clienti. Poi il discorso incentivi statali, sovvenzioni, ecc.ecc. è un discorso a parte, ma il prezzo della singola macchina lo possono liberamente impostare a loro piacere. I dipendenti FIAT più scaltri ci hanno guadagnato sempre un po’ comprando con lo sconto e rivendendo la macchina l’anno successivo.

Più che tirar fuori documenti – oddio, sempre che sia un documento ufficiale e non fatto da chissà chi e chissà quando, visto che non ha intestazione o riferimenti – di questo tipo magari si poteva ricordare vicende come questa, anche se un po’ datata:

http://parlamento.aduc.it/iniziativa/spot+nuova+fiat+portaerei+cavour+perche+pagato+chi_16435.php

e relativa risposta a firma del Ministro La Russa:

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Sindispr&leg=16&id=447717

Magari poteva essere più interessante per capire gli intrallazzi Stato/Fiat.

Buona continuazione di serata e occhi ben aperti, sempre. Casco allacciato, luci accese… opsss, scusate.

©IMP

N.B.
Eventuali errori sono simbolo di genuinità del prodotto.

L. n. 62 del 7.03.2001. Questo non è un blog giornalistico. Non è un periodico. Non è una sala giochi. Non è nulla in realtà. Siete entrati nel mio pensiero.

Annunci
commenti
  1. earned.biz ha detto:

    Bell’articolo, almeno non sono solo in questa battaglia contro lo spacciatore di sòle… 🙂

  2. IMP ha detto:

    Ciao Earned! E già, non sei solo. Sòla è solo lui.
    Tutto è partito da qui, dal mio blog. E pare che molti abbiano apprezzato. Sono contento anche io di vedere che ci sono persone con gli occhi ben spalancati e concordo sul danno che ST sta procurando alla rete. Ogni volta che viene data un’accettata all’albero della credibilità la rete perde di potere. Ma molti non capiscono questo meccanismo, hanno ancora gli occhi semichiusi. Ci arriveranno tra un paio di anni, quando forse tutto sarà irrimediabilmente danneggiato.
    Buona serata e grazie.
    IMP

    P.S.
    Leggo spesso i tuoi commenti sul suo blog.

    • earned.biz ha detto:

      Ormai ho quasi rinunciato a scrivere lì… non so se non sono riuscito a spiegarmi o non riescono a capirmi ;-P

      Complimenti per l’impegno! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...