Scopri la parola segreta!

Pubblicato: 1 agosto 2011 in Politica, Società
Tag:, , ,

Agosto. Tempo di vacanze e di mare. E sotto l’ombrellone si consumano penne e matite su fogli di cruciverba e rebus. Visto che il nostro amico Spider Truman per ora sembra a riposo, divertiamoci con una cosa che avevamo tralasciato per seguirne altre più importanti, anche se al momento non c’è di che meravigliarsi seguendo il suo blog.

Il Corriere aveva intervistato Spider T. Aveva preso contatti con lui e per sapere se effettivamente fosse il vero Spider Truman gli ha chiesto di pubblicare in un suo articolo una parola chiave. Hanno scelto “coxuxexixatxra”. Dopo poco tempo ecco la parola pubblicato sul blog “I segreti della casta di Montecitorio”.

Guardando bene la parola sembra quasi che abbia un significato reale ma mascherato dalle X. Che ne pensate? E’ un giochino divertente, molto estivo, vediamo cosa ne esce.

Io partirei con un “Comune di Matera”.  A Voi la parola!

Buon agosto.

© IMP

L. n. 62 del 7.03.2001. Questo non è un blog giornalistico. Non è un periodico. Non è una sala giochi. Non è nulla in realtà. Siete entrati nel mio pensiero.

Le anomalie e i difetti sono sintomo di genuinità del prodotto… e della stanchezza dell’autore. 

Annunci
commenti
  1. Ben Canuto ha detto:

    Ma pensa quanto era avanti ST… lui era già precario quando ancora il fenomeno del precariato non esisteva…

    …in effetti è difficile trovare qualcosa oltre a “comune di matera” 🙂

    Ben

  2. IMP ha detto:

    E già, sta a vedere che ha il © del precariato.
    Dai Ben, vedrai che qualcos’altro ci esce da questa parola criptica.
    Buona giornata.

    IMP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...