Posts contrassegnato dai tag ‘leonida maria tucci’

Mi ero ripromesso di non scrivere niente oggi su Spider T, almeno di domenica, ma non ce l’ho fatta. Quando ho visto questa immagine

ed ho cliccato sul link, ritrovandomi davanti un messaggio di Giulia Ruggeri, moglie di Leonida Maria Tucci, ho storto il naso. Facciamo un piccolo passo indietro: nel 1° mio articolo avevo fatto il nome di Leonida Maria Tucci perché i media avevano sospettato ci fosse la moglie Giulia dietro la maschera di Spider Truman. Ci fu subito una smentita da parte di Giulia, o chi per lei:

A SCANSO DI EQUIVOCI: NOI, CON IL FANTOMATICO “SPIDERTRUMAN”, NON ABBIAMO NULLA A CHE VEDERE, NULLA A CHE FARE.NOI NON CI TRINCERIAMO DIETRO L’ANONIMATO E NON SCOPRIAMO L’ACQUA CALDA. NOI CI METTIAMO LA FACCIA, FACCIAMO NOMI E COGNOMI E DENUNCIAMO FATTI GRAVISSIMI, DOCUMENTAZIONE, PROVE E SENTENZE ALLA MANO.

Torniamo all’articolo sul blog di Spider T. Titolo: “Spider Truman non è un caso isolato: alla Camera come al Senato, lo sfruttamento infame dei collaboratori parlamentari”. Comincio a leggere e mi rendo subito conto di conoscere già quelle parole. Ecco dove le avevo già viste e lette:

Ma come, Spider T ha scritto su facebook:”ricevo e volentieri inoltro” facendo credere che qualcuno (forse Giulia direttamente) l’avesse contattato per diffondere? Allora mi son detto:”Forse Giulia ha pensato che, vista la visibilità della pagina de I segreti della casta di Montecitorio, sarebbe stata una buona pubblicità far passare le sue parole su quella pagina”. Così vado a vedere la bacheca di Leonida Maria Tucci (il coraggio di denunciare)  per capire se c’è un messaggio relativo a tutto questo. Nulla. Gli unici messaggi che trovo sono:

NON VI FATE FREGARE!!! DISTINGUETE CHI, COME LEONIDA, E’ UNA VITTIMA DELLA CASTA DA CHI, INVECE, DELLA CASTA, FA SOLO IL GIOCO!!! (ndr giovedì 18:50)

e

STA USCENDO FUORI CHE IL FANTOMATICO “SPIDER TRUMAN” E’, NIENTEPOPODIMENOCHE, UN MEMBRO DELLA CASTA, CIOE’ FRANCESCO SAVERIO CARUSO, EX DEPUTATO CHE SI METTEVA IN TASCA 15.000 EURO AL MESE E CHE OGGI PERCEPISCE UNA PENSIONE COI FIOCCHI…
SIAMO ALLA CASTA CHE, CON LA COMPLICITA’ DEI GRANDI MEDIA, USA IL POPOLO PER GARANTIRE SE STESSA E MANTENERE LA SUA INTOCCABILITA’, LA SUA IMPUNITA’ E I SUOI PRIVILEGI. (ndr giovedì 17:00)

e ancora

IL FANTOMATICO “SPIDER TRUMAN” USA LA SUA STORIA PER FARE SOLDI, PER SCRIVERE LIBRI (COME ABBIAMO APPRESO OGGI DAL “CORRIERE DELLA SERA”, L’HANNO CONTATTATO BEN SEI CASE EDITRICI… !!!).
LEONIDA, INVECE, DENUNCIA QUELLO CHE GLI HANNO FATTO I (PRE)POTENTI DEL PALAZZO, DELLA CASTA, PER OTTENERE VERITA’, GIUSTIZIA E DIGNITA’.
E’ BEN DIVERSO. NON CREDETE? (giovedì 14:28)

Non lo so, sarà che ormai sono prevenuto, ma questa mossa di Spider T mi sembra tanto da tirata di remi in barca. Da ultima spiaggia. Da pubblicoiproblemideglialtricosìfacciolafiguradelbenefattoredellumanità. Diciamo che anche pensando male almeno le parole di Giulia hanno avuto un po’ più di visibilità. Mi chiedo solo come mai Spider T, a fine suo articolo, non abbia citato il link alla pagina Leonida Maria Tucci (il coraggio di denunciare) ma bensì quello al gruppo IL MOBBICIDIO DI LEONIDA AL SENATO GRIDA VENDETTA AL COSPETTO DI DIO!!! Sarà mica perché al 1° link, in bacheca,  c’erano le parole che ho riportato qui sopra e che non erano proprio dei messaggi di simpatia verso di lui?

***** Agg.to ore 23.40 – Ho visto solo ora ciò:

Sono veramente un malpensante. Dovrei smetterla. Magari domani…

Intanto riporto le ultime parole di Giulia, moglie di Leonida, pubblicate in una nota dal titolo “COSI’ LA RETE DI “OPPOSIZIONE” RAITRE MI HA CENSURATA”:

IERI MI AVEVANO TELEFONATO QUELLI DELLA TRASMISSIONE DI RAITRE “COMINCIAMO BENE” (SEGNATAMENTE IL SIGNOR MARCELLO SCANCARELLO) PER INVITARMI ALLA PUNTATA DI LUNEDI’ PROSSIMO A PARLARE DELLA STORIA DI LEONIDA. OGGI E’ ARRIVATO IL CONTRORDINE COMPAGNI: MI HANNO CHIAMATA PER DIRMI CHE NON SE NE FA PIU’ NULLA PERCHE’ I CARNEFICI DI LEONIDA SE LA SONO SVIGNATA, SE LA SONO DATA A GAMBE, E DUNQUE “MANCA IL CONTRADDITTORIO”.
CIOE’, IO SAREI ANDATA IN TRASMISSIONE CON TANTO DI PROVE E SENTENZE E CON IL NOSTRO LEGALE, LORO SI SONO RIFIUTATI DI INTERVENIRE (PERCHE’ NON HANNO ARGOMENTI, SI SONO COMPRATI UNA GIUDICE E QUINDI SCAPPANO, SE LA FANNO SOTTO!!!) E SOLO PER QUESTO LA RETE DI “OPPOSIZIONE” RAITRE FA SALTARE IL TUTTO, FACENDO DI FATTO IL GIOCO DEI CARNEFICI DI LEONIDA.
VI RENDETE CONTO?
INVECE DI ANNULLARE LA COSA (COME VOLEVANO I CARNEFICI DI LEONIDA), QUELLI DI “COMINCIAMO BENE” AVREBBERO BENISSIMO POTUTO OSPITARMI IN TRASMISSIONE, PREMETTENDO CHE LA REDAZIONE AVEVA CONTATTATO LA CONTROPARTE PER INVITARLA A PARTECIPARE AL PROGRAMMA MA CHE LA STESSA AVEVA DETTO “NO”.
MA, FORSE, SAREBBE STATA UNA CONDOTTA TROPPO CORRETTA DAL PUNTO DI VISTA DELLA DEONTOLOGIA PROFESSIONALE. MEGLIO CENSURARMI.
PIU’ CHE “COMINCIAMO BENE”, “PROSEGUIAMO MALE”.

Chiudo qui l’argomento e aggiungo altre righe ma cambiando discorso.

Rientro a casa stasera e accendo la TV. Appare Canale5, TG5. Servizio in esterna proprio davanti a Montecitorio. Passaggio veloce della telecamera sul gazebo del presidio di Gaetano Ferrieri ma manco una parola su di lui. Manco una sillaba che faccia sapere all’Italia che c’è qualcuno che per combattere la casta è in sciopero della fame da 50 giorni, proprio in quella piazza.

Buonanotte, sperando in un domani migliore.

© IMP

P.S.
Se ci sono errori segnalatemeli per cortesia: è partita la MOTOGP e non ho voglia di rileggere il tutto. Grazie.

 L. n. 62 del 7.03.2001. Questo non è un blog giornalistico. Non è un periodico. Non è una sala giochi. Non è nulla in realtà. Siete entrati nel mio pensiero.

Annunci